È una storia di intrighi, di scoperte, di ipotesi, di manipolazioni, ma è anche il racconto della nascita dell'ideologia progressista, a partire dai sogni e le utopie di Francis Bacon e Auguste Comte fino ai più recenti esperimenti di ingegneria sociale: il birth control e la teoria gender.

L’ultimo uomo

Enzo Pennetta
numero pagine: 195
16.00 14.00

Per approfondire
vedi tutti