Il Bestiario – n°8

Cibo da fottere

5.00

998 disponibili

5.00

A partire da 60 euro di acquisto, spese di spedizione gratuite

Cibo da fottere

L’esplosione dei discorsi sul cibo intasa i canali televisivi – sono più di 70 i programmi enogastronomici visibili solo sul digitale terrestre –, i cartelloni pubblicitari, i social network – sono oltre 150 milioni i contenuti su Instagram con l’hashtag #foodporn . Il cibo è oggetto di conversazioni mondane, pubbliche e private, e si è ritagliato uno spazio consistente nel mondo dell’entertainment. È diventato un simulacro a tutti gli effetti: ripreso, fotografato, discusso, impiattato, allestito – di cui si occupano tutta una serie di nuovi chierici: medici nutrizionisti, conduttori cuochi, opinionisti e foodblogger. Cosa si cela allora dietro questo oscuro oggetto del desiderio?

In copertina: Arcimboldo bifronte di Mario Damiano

II / L’Editoriale di Lorenzo Vitelli / Di cibo e di cinema di Alessandro Fiesoli

III / La patata (lessa) non ci salverà di Luca Giannelli

IV / Cibo tradito di Guido Rossi / La grande abbuffata di immagini di Lorenzo Vitelli/Lampi di Federico Mosso

V / Santopalato Gnam! di Federico Mosso

VI-VII / Le ricette della cucina italiana stagione per stagione di Maddalena Amori Pierlorenzi

VIII / La dolce agonia della frutta morente di Angelo Crespi / Sugli animali nessuna crudeltà di Lorenzo Vitelli / L’appello del Bestiario / Il gazzettino di Strapaese: l’Abc della spesa strapaesana di Maria Scopece

IX / Animanimale racconto di Antonio Romano / Il mito dell’Occidente di Mario Damiano Il pane spezzato racconto di Andrea Chinappi

X / A noi piace laida e corrotta: intervista a Giorgione di Lorenzo Vitelli  / Dolce poesia di Mario Manna / Bastiancontrario di Sebastiano Caputo / Per una metafisica del cibo di Carlotta Maria Correra

XI / Piccoli avanzi grandi pranzi di Ascanio Modena Altieri / Il complesso del nonno di Davide Bartoccini / Erotismo gastronomico di Lorenzo Nicola Roselli / Spegnere Masterchef di Renato Rallo / Cronaca incompleta di un sushi e della pattumiera in cui finì di Francesco Cristiano