Stati Canaglia

9.00

A partire da 60 euro di acquisto, spese di spedizione gratuite

«Chi concorre alla formazione di un impero? Gli avventurieri, i bruti, il canagliume, tutti coloro che non hanno il pregiudizio dell’uomo». Emil Cioran

Il caudillo Chavez, lo Zar Putin, il Lìder Maximo Fidel Castro e il Leone di Damasco Bashar al-Assad: un poker di capi di governo su cui gli Stati Uniti, “faro della democrazia” nonché sceriffo dell’Occidente, hanno messo la taglia, come se il mondo fosse un Far West. “Stati canaglia” li ha definiti Washington, ma spesso, quando al banchetto dell’Impero del bene tutti i posti a sedere sono occupati, è meglio tifare per chi si è seduto dalla parte del torto (con l’eleganza delle “Iene” di Tarantino).