Atlante ideologico sentimentale

27.00

982 disponibili

27.00

A partire da 60 euro di acquisto, spese di spedizione gratuite

Di

Stenio Solinas

Ogni atlante, di qualsiasi genere, storico, geografico, astronomico, non è del suo autore, ma del suo lettore. Il primo offre uno strumento relativo al proprio campo di lavoro, ma è del secondo il privilegio e la libertà di scegliere il percorso o i percorsi che più sente suoi. Può partire da un nome, un luogo, un’immagine, e allargarlo ad altri nomi, luoghi, immagini a seconda di come e dove la sua curiosità e le sue inclinazioni lo portino. Può cominciare dall’inizio oppure dalla fine, puntare su ciò che gli suona nuovo, divertirsi a verificare ciò che gli è già noto, combinare l’uno e l’altro per vedere se finiscano in qualche «altrove» dove perdersi oppure ritrovarsi. Dentro ogni atlante ce n’è un altro, più ignoto e segreto, che attende solo di essere scoperto.

L’Atlante ideologico sentimentale di Stenio Solinas delinea e racconta una carta geografica fisica e mentale popolata di fatti e gesta, luoghi e memorie, paesaggi con figure e vite esemplari. Percorso reale e intellettuale, frutto di reportages, incontri, letture, questo libro è una “festa mobile” e insieme un romanzo di formazione: l’Occidente di Jünger, di Leigh Fermor e di Márai, ma anche di Capri e di Saint-Tropez, della Beat Generation e della Lost Generation; l’Oriente di Sorge, Nassimbaum, Terzani, ma anche del Grande gioco, dei deserti, del fondamentalismo e dell’Orient Express… Mappatura di epoche, stili, miti e manie – gli anni Cinquanta della Dolce vita, gli anni folli di Vichy, il dandismo, la minigonna e la sex machine, l’arte e il mercato dell’arte – lo si può leggere anche come un pellegrinaggio esistenziale dove ogni tappa rimanda a una orgogliosa rivendicazione di diversità, sempre e comunque lontano dalla modernità di massa e dai suoi riti. La presenza di caratteri femminili d’eccezione – Arletty, Brigitte Bardot, Jane Birkin, Ella Maillart, Kiki di Montparnasse, Kate Moss – rende questo pellegrinaggio più lieve, un invito al viaggio e un antidoto alla fatica di vivere.

99 COPIE FIRMATE DALL’AUTORE DISPONIBILI IN PRE-ORDINE: 16/99 rimanenti

pagine:848
anno:2020